Sciopero Nazionale 15 Ottobre!

Aggiornamento: 14 ott 2021

Istruzioni per problema Green Pass

Vista la Gazzetta Ufficiale dell’Unione Europea L 211 del 15 Giugno 2021 e rettifica del Regolamento (UE) 2021/953 del Parlamento Europeo, in cui testualmente: (36) "È necessario evitare la discriminazione diretta o indiretta di persone che non sono vaccinate, per esempio per motivi medici, perché non rientrano nel gruppo di destinatari per cui il vaccino anti COVID-19 è attualmente somministrato o consentito, come i bambini, o perché non hanno ancora avuto l’opportunità di essere vaccinate o hanno scelto di non essere vaccinate”.

Suggerimento ai Lavoratori:

1) se potete, partecipate allo sciopero ed ai cortei

2) se non potete, poichè avete qualche disturbo fisico, potete non andare al lavoro per malattia

3) in alternativa:

considerato che la legislazione italiana vigente è in contrasto con tale legislazione europea, poichè l'Azienda italiana applicherà le disposizioni italiane, il lavoratore che intende opporsi dovrà:

1 - presentarsi sul luogo di lavoro all'ora prevista, rispondere negativamente a richiesta di esibire il GREEN PASS;

2 - documentare con foto o testimoni che non vi è stato concesso di accedere al posto di lavoro per 2-3 giorni;

3 - dare mandato al ns Avv. Giuseppe Silvestro (vedi allegato) tel 0432 227941‬ email: avvsilvestrogiuseppe@yahoo.it che invierà una lettera all’azienda imputando la discriminazione in dispregio della legge europea e chiedendo danni materiali morali e psichici e costituzionalmente garantiti, subiti da lui e dalla sua famiglia (nella misura minima di € 300 al giorno)

4 – il tutto senza che il Lavoratore subirà alcuna spesa, atteso che il sindacato richiederà soltanto una eventuale concordata quota lite

5 – il Giudice giudicherà secondo la legge Europea




292 visualizzazioni0 commenti